Collaudo EA di serbatoi a servizio di Reti canalizzate


Le reti canalizzate di GPL, analoghe a quelle del metano, sono la soluzione migliore per distribuire gas verso piccole e grandi comunità lontane dalle grandi dorsali di distribuzione metano.

Esse sono costituite da un serbatoio, installato ai margini dell’abitato nel rispetto delle caratteristiche ambientali del luogo, solitamente interrato in modo da ridurre al minimo l’impatto visivo e da una rete di distribuzione verso i singoli contatori dell’utenza.

La verifica decennale di tali serbatoi, effettuata con i metodi tradizionali prescritti dal D.M. n°329/04, prevede lo svuotamento del serbatoio, la sua bonifica ed inertizzazione prima di consentire l’accesso all’interno del serbatoio stesso.

Essa, pertanto, comporta lunghi tempi di fermo impianto, smaltimento dell’acqua di bonifica e la presenza di personale all’interno dei recipienti in ambiente dove, in caso di soccorso, non è sempre agevole intervenire.

L’interruzione dell’attività per la mancata fornitura può creare notevoli disagi all’utenza collegata. Per tali esigenze TÜV AUSTRIA Italia - Blu Solutions srl, titolare della procedura messa a punto da TÜV AUSTRIA, validata ed utilizzata a livello europeo ed internazionale, offre l’esecuzione di una verifica alternativa a quella tradizionale – riconosciuta ai fini di legge – basata sul metodo dell’Emissione Acustica in conformità alla norma tecnica UNI EN 12819:2010. L’esecuzione del collaudo in una sola giornata, senza la rimozione del prodotto dal serbatoio, riduce il reale tempo di fuori servizio alle poche ore di pressurizzazione dell’impianto e con risultati estremamente vantaggiosi.